Home / Gossip / Notizia

Nina Moric: ’Fabrizio Corona non merita di stare in carcere fino al 2027

nina_moric_beauty.jpg

11 febbraio 2014 - ore 12,32

Ospite di Verissimo, Nina Moric è tornata a parlare del rapporto con Fabrizio Corona e del libro Mea Culpa, che il suo ex marito ha scritto in carcere. A proposito della biografia, la modella ha dichiarato che non crede si tratti di un’operazione commerciale, come invece ha affermato Belén Rodriguez:

    “Il libro che ha scritto Fabrizio non è un’operazione commerciale. Per chi è chiuso in carcere e non ha molto da fare è anche un modo per esprimere tutto quello che si ha dentro”.

Parlando, poi, della showgirl argentina, Nina Moric dimostra di non nutrire alcun rancore nei suoi confronti, infatti dichiara:

    “Io non ho niente contro Belen perché lei non mi ha rubato il marito. Il nostro matrimonio era già finito. Ora è una madre, ha un marito. Se andrei a pranzo con lei? Sì, basta che paghi lei”

Silvia Toffanin ha chiesto alla modella di commentare il fatto che Corona l’abbia definita il suo “più grande fallimento”.

    “Non ho rancore verso un uomo che è  in una situazione delicata. Questo libro è stato scritto nei suoi momenti di guerra. Lui non si è mai occupato di noi, né economicamente, né come padre. Corona non mi ha dato mai un euro, anzi l’ho dato io a lui. Non sono una persona depressa come dice lui. Magari ho solo dei momenti di malinconia. Io gli voglio bene, ogni mese porto Carlos in carcere. Io lo porto dal suo papà, siamo stati due ore lì dentro, hanno giocato.”

Fabrizio Corona uscirà dal carcere nel 2027. A tal proposito, la Moric ha dichiarato:

    “Mi auguro esca prima perché non merita tutti questi anni. Non voglio che sia un leone in gabbia, ma un aquila che vola”

Infine, a Silvia Toffanin che le ha chiesto se la stampa rosa le abbia creato qualche problema nella carriera, ha risposto:

    “La stampa rosa ha distrutto la mia carriera e mi sta uccidendo dentro”

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook