Home / Attualita' / Notizia

Con le capsule di Coca Cola, la bibita si produce in casa

cocacola2.jpg

06 febbraio 2014 - ore 12,31

Metti una capsula e hai la tua Coca Cola. Per il colosso americano, far fare le sue bibite come si fa il caffè a casa potrebbe diventare il business del secolo. Le intenzioni della multinazionale delle bollicine più famose al mondo si sono palesate con l’acquisto del 10% di Green Mountain Coffee Roasters, una delle aziende più note tra quelle che producono caffè in capsule. Il nuovo sistema di “autoproduzione” di Coca Cola, Pepsi, Fanta e simili potrebbe essere commercializzato nel 2015, aprendo in questo modo la concorrenza a SodaStream, il produttore della macchina che rende gasate acqua e sode. Brian Kelly, amministratore delegato di Green Mountain, ha spiegato: “possiamo fare per le bevande fredde quello che abbiamo fatto per il caffè e il tè in casa. Riteniamo che sia una una significativa opportunità per accelerare la crescita della categoria delle bevande fredde”. Le potenzialità di Green Mountain si deducono anche dal recente passato, prima che Coca Cola ci mettesse i suoi capitali e le sue idee. La società delle capsule ha un accordo commerciale con Starbucks ed è la principale azienda per vendita di caffè in capsule grazie al successo delle macchine della Keurig, presenti nel 13% delle famiglie americane.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook