Home / Gossip / Notizia

Miley Cyrus: ’Non mi piacciono i bambini. A volte vorrei schiaffeggiarli’

1024_miley_cyrus_party_in_the_usa_party_887800169.jpg

06 febbraio 2014 - ore 11,04

Ai tempi di Hannah Montana, Miley Cyrus ne ha incontrati tanti di bambini. Troppi, forse, tanto da aver generato in lei quasi un rifiuto nei confronti dei più giovani. E’ lei stessa ad ammetterlo nel corso di un’altra intervista bomba, quella rilasciata a W. che chiude – ma solo per ora – la fase delle dichiarazioni da manuale delle bad girl per eccellenza. Senza peli sulla lingua com’è solita fare ultimamente, Miley confessa di non aver un buon rapporto con i più piccoli. Anzi, addirittura non li sopporterebbe:

    Non mi piacciono i bambini, forse perché in passato ne ho avuti troppi intorno. Ero circondata. Sono così cattivi. A volte li sento parlare con i loro genitori e vorrei solo andare via, o schiaffeggiarli io stessa. Se avessi parlato così ai miei quando ero solo una bambina, non avrei avuto nessun iPhone, nessun computer, nessuna tv. Niente di niente. Non sono la Disney, non voglio essere politicamente corretta. Ho il mio stile personale e lo esprimo come voglio.

Dietro front verso chi le ha regalato il successo – Ex stellina Disney oggi cresciuta e cambiata, Miley si rende protagonista di un voltafaccia che colpisce proprio quanti hanno contribuito a fare di lei una diva. Non bisogna dimenticare che senza Hannah Montana, la Cyrus non sarebbe diventata la star che è oggi. A rendere famosa la serie tv in tutto il mondo sono stati proprio i più piccoli ma questo la regina del twerking sembra averlo dimenticato. E chissà che i suoi fan adesso cresciuti non si preparino a fare altrettanto.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

2_miley.jpg5_miley_cyrus.jpg1_miley_oscena.jpgmiley_cyrus_image.jpg