Home / Attualita' / Notizia

Il sostituto della cannabis? L’ortensia: fumare i petali provoca gli stessi effetti

4_images.jpg

04 febbraio 2014 - ore 20,54

Fumare ortensie? Come farsi una canna: la pensano così alcuni abitanti della regione del Nord-Pas-de-Calais, in Francia, dove i furti della pianta ornamentale si contano ormai a decine ed hanno mobilitato nientemeno che la gendarmerie, che si è messa sulle tracce dei ladruncoli. La “gang delle ortensie” – come è stata ribattezzata dalla tv France 3 – sarebbe interessata ai petali dei fiori che, mischiati al tabacco, produrrebbero effetti molto simili a quelli della cannabis. Questo sostituto sarebbe tuttavia molto meno caro e soprattutto meno rischioso sul piano penale per i trafficanti.


Contro il fumo di ortensie si sono schierati illustri specialisti francesi, che hanno reso noto come l’inalazione dei petali possa rivelarsi pericolosa, addirittura mortale, provocando il blocco del sistema respiratorio e di quello nervoso centrale. Gli effetti a lungo termine, invece, sono ancora sconosciuti. Kurt Hostettmann, professore di farmacologia, ha spiegato al quotidiano svizzero Le Matin che, se fumate in dosi elevate, le sostanze psicoattive dell’ortensia si trasformano in Zyklon B, il gas mortale usato dai nazisti.

fonte: fanpage.it
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook