Home / Notizie Shock / Notizia

Michael Schumacher, l’ipotesi choc: ’Rimarrà in stato vegetativo’

5_mikael_shumaker.jpg

22 gennaio 2014 - ore 15,27

Il bollettino medico sembra inciso sulla pietra: condizioni critiche ma stabili. E quello "stabili", anziché rassicurare, inizia a spaventare: le parole che proprio non volevamo leggere le scrive un giornale austriaco
Michael Schumacher, l’ipotesi choc: “Rimarrà in stato vegetativo”. Le parole che proprio non volevamo leggere le scrive un giornale austriaco. Michael Schumacher potrebbe non riprendersi. Se anche i medici lo tirassero fuori dal coma indotto, il campione potrebbe non essere in grado né di muoversi né di parlare.
SEMPRE IN COMA - Che la situazione non fosse affatto buona, lo avevamo già capito. Da quel maledetto incidente sugli sci (e Schumi nemmeno andava veloce! – VIDEO), il 29 dicembre sulle piste di Meribel, il  sette volte campione del mondo di Formula Uno è sempre rimasto in coma farmacologico.
QUELLE PAROLE TERRIBILI - Nonostante le voci di miglioramenti, di possibili risvegli imminenti, il bollettino medico sembra inciso sulla pietra: “Condizioni critiche ma stabili”. E quello “stabili” ormai, anziché rassicurare, inizia a spaventare… Per il giornale austriaco, ripreso dai tabloid britannici come il Mirror, Michael non tornerà.
LUMINARI ED IPOTESI - I luminari interpellati dalla stampa sulla vicenda avevano lasciato poco spazio alla speranza: «Le lesioni cerebrali sono le più complicate per il corpo umano. Non si può prevedere quanto una persona rimarrà in coma», aveva affermato il neurochirurgo Andreas Zieger della Clinica Universitaria di Oldenburg. E ancora: «Quando Michael Schumacher si sveglierà, non sarà Michael Schumacher», aveva detto al Times Richard Greenwood, specialista del cervello presso l’University College di Londra.
SEMPRE AVANTI - È dura lottare (anche) contro i pronostici. Uno sportivo come Schumi lo sa. Ed ha anche imparato ad andare comunque avanti, puntando alla vittoria nonostante tutto. Intanto il tifo per lui non si spegne: la famiglia ringrazia ancora le tantissime persone che stanno dimostrando il loro affetto.

Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

5_michael_shumaker.jpg5_michael_schumacher.jpg