Sicilia, la caffetteria dell'Assemblea Regionale ci costa 800mila euro all'anno

tazzina_caffe.jpg

21 gennaio 2014 - ore 13,26

Sono numeri che impressionano, e che non possono che scatenare nuovamente (per l'ennesima volta) il dibattito sul taglio dei costi della politica.

In Sicilia c'è il parlamento (regionale) più costoso d’Europa. Come scrive oggi il Fatto Quotidiano solo in caffetteria se ne vanno 800mila euro all'anno.

L'anno scorso l'Assemblea Regionale Siciliana ha speso 165 milioni di euro. Per darvi un'idea, la Regione Lombardia ne ha spesi 68, il Piemonte 62, la Campania 66. La lista di tutte quante le spese è da leggere. La spending review da circa 10 milioni di euro, fortemente voluta dal presidente dell'assemlea Giovanni Ardizzone, ha permesso di risparmiare rispetto al 2012 11.135.656 euro.

E' impressionante il costo dei dipendenti di Palazzo dei Normanni: 37.895.000 euro per quelli in servizio, più 45.580.000 euro per quelli in pensione.

FONTE: TODAY
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook