Tu si que vales, il concorrente si rompe un piede durante l’esibizione

tu_si_que_vale_piede_rotto_638x425.jpg

15 novembre 2014 - ore 22,24

Tragico incidente durante la trasmissione, quando un escapologo di 31 anni, dopo essere rimasto in una cassa ghiacciata per 24 ore, si è rotto un piede liberandosi dalle lastre di ghiaccio.
Tu si que vales, il concorrente si rompe un piede durante l'esibizione.

David Merlini, 36 anni, è stato uno dei concorrenti di Tu si que vales ed ha dimostrato tutta la sua capacità di resistenza ed abilità nell’escapologia, ovvero l’abilità di un mago nel sapersi districare e liberare da costrizioni come catene o altri oggetti. In questo caso David ha presentato la sua esibizione come pericolosa sin dal principio. Nella sostanza, ha detto come fosse la sua preferita, ma probabilmente la più pericolosa, anche l’ultima della sua carriera se qualcosa fosse andato storto. Dopo essere stato bloccato in una grande cassa con acqua gelata divenuta ghiaccio in una cella frigorifero per 24 ore, con il solo aiuto di una bombola per la respirazione, David è stato liberato dal ghiaccio con fiamme e martelli proprio durante la trasmissione, davanti ai tre giudici. La scena è stata naturalmente corredata dalla preoccupazione in studio dei presenti, che si sono visti presentare al centro dello studio questa cassa in vetro, chiusa con lucchetti e catene, dunque impossibile da aprire.

Uscito apparentemente indenne dalla prova durissima, lunga un giorno intero, davanti all’espressione preoccupata dei giudici, Mara Venier e sua madre, l’inconveniente ha colto David proprio mentre veniva liberato, quando una pesantissima lastra di ghiaccio gli è caduta sul piede, di fatto rompendolo. Ci sono state infatti le procedure di soccorso immediate, con Gerry Scotti che si è avvicinato alla scena per aiutarlo e sostenerlo. Dopo l’esibizione ha dichiarato: “Non mi si è mai rotto alcun arto prima, purtroppo oggi è andta così. Per fortuna l’esperimento è riuscito”. Naturalmente, oltre agli applausi meritatissimi del pubblico incitati dai conduttori, i giudici non hanno potuto non dirli “Vali!”.

Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook