Dopo i Giapponesi anche per i Cinesi operazioni estetiche per cambiare il proprio futuro

per_qualcuno_lo_scopo_della_chirurgia_estetica_cambiare_il_futuro.jpg

11 novembre 2013 - ore 15,14

Dopo i Giapponesi a sottoporsi ad interventi di chirurgia plastica nella speranza di cambiare il proprio futuro, ora anche in Cina interventi di questo tipo stanno diventando molto diffusi, ma soprattuto interventi per il cambiamento del volto. In Cina infatti sarebbe molto più in voga la “lettura della faccia” che riguarda, più che prevedere il futuro in senso stretto, a determinare il carattere della persona.
Per esempio un neo nascosto tra le sopracciglia indica capacità finanziarie, mentre sopracciglia poco folte indicano scarsa vitalità. Una fronte ampia e sporgente indica grande intelligenza e memoria, mentre la forma del naso indica la capacità di gestire il proprio patrimonio negli uomini, e quella di trovare un buon marito nelle donne.
Se nei paesi occidentali la chirurgia estetica è guidata da criteri estetici, in Cina sono sempre di più quelli di scelgono di farsi modificare il volto per fargli avere  i tratti che, secondo la tradizione, dovrebbe avere una persona con il carattere che loro desiderano, o meglio: con il carattere che desiderano sia loro attribuito.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook