Home / Gossip / Notizia

Miley Cyrus si schiera ancora in difesa dei diritty gay.

3_miley_cyrus.jpg

08 gennaio 2014 - ore 16,09

Che Miley Cyrus sia da sempre una portavoce e una personalità molto vicina alla comunità lesbica, gay, bisessuale e transgender (LGBT) non è un mistero. Più volte, infatti, la popstar ha parlato in difesa dei diritti degli omosessuali e anzi appena può ribadisce il concetto. Uno dei momenti ideali è stato ieri, quando sul suo profilo Instagram ha voluto appoggiare la comunità postando una foto in cui indossava la maglia dello stilista Marc Jacobs con la frase "I Pay My Taxes. I Want My Rights" ("Pago le mie tasse. Voglio i miei diritti").
Qualche anno fa la stessa Cyrus postò su Twitter il suo nuovo tatuaggio sul dito che rappresentava il suo supporto ai diritti gay accompagnandola con la frase "Tutto l'AMORE è uguale", che le causò non pochi problemi anche tra i suoi fan che le contestavano il fatto di essere cattolica e questa cosa li sconvolgeva. La risposta della cantante fu molto precisa: "Dov'è scritto nella Bibbia che bisogna giudicare gli altri? Oh, giusto, non c'è scritto. DIO è il solo giudice, cari"

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

1_miley.jpg