Il servizio delle Iene che ha scandalizzato l’Italia

i_conduttori_de_le_iene.jpg

14 marzo 2014 - ore 21,44

E’ scoppiato un vero putiferio dopo il servizio di ieri delle Iene che aveva come protagonista un padre traditore e tossicodipendente che desiderava riabbracciare il proprio figlioletto che era stato portato, dalla madre, nel paese d’origine della madre, In Ucraina.

Secondo alcuni utenti del web, le Iene avrebbero sminuito le colpe dell’uomo, tra le quali aver cambiato una donna a sera mentre la moglie era incinta e continue minacce di morte nei confronti della compagna.

Un blogger ha scritto: “Un penoso tentativo di normalizzazione delle minacce e dell’uso di droghe, nonché un atteggiamento bonario nei confronti del tizio. Forse volevano darsi l’aria di quelli che “non giudicano” e così facendo sono diventati complici”.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook