Oymyakon, il luogo abitato più freddo del mondo

camion_bloccato_nella_neve.jpg

09 gennaio 2014 - ore 19,34

Oymyakon è il luogo abitato più freddo del mondo. Si trova ovviamente in Siberia e ospita stabilmente circa 500 abitanti, ormai abituati alle temperature record, come quella registrata lo scorso dicembre di 72. Gli abitanti del villaggio vivono di caccia, pesca e allevamento delle renne, ma la loro incolumità dipende dalla centrale termica che brucia costantemente carbone o legna. Un luogo non proprio ospitale, eppure abitato: ecco le foto di Oymyakon.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

abitazione_tipica_di_oymyakon.jpgcasa_in_legno_tipica_di_oymyakon.jpgcentrale_termica_di_oymyakon.jpggiardini_pubblici_a_oymyakon.jpgi_boschi_di_oymyakon.jpgil_bucato_ad_asciugare_in_siberia.jpgil_villaggio_piu_freddo_del_mondo.jpgin_viaggio_verso_oymyakon.jpgle_case_di_oymyakon.jpgle_renne_di_oymyakon.jpgoymyakon_capannone_ghiacciato.jpgoymyakon_in_attesa_al_semaforo.jpgoymyakon_paesaggio_di_neve.jpgoymyakon_vista_dallalto.jpgpasseggiata_a_oymyakon.jpgproblemi_di_trasporto_a_oymyakon.jpgrenne_al_pascolo_in_siberia.jpgstrada_innevata_a_oymyakon.jpgtoilette_in_stile_siberiano.jpg