Strisce blu: quando non pagare le multe

multe.jpg

12 marzo 2014 - ore 19,13

Se vi è capitato di sforare l’orario indicato sul biglietto pagato per parcheggiare nelle strisce blu, non bisogna preoccuparsi perché la multa non deve essere pagata. Lo ha dichiarato il Codacos, rifacendosi all’articolo 7 del Codice della strada.Una nota del ministero dei Trasporti resa nota dal Codacons ha chiarito che potrà solo essere chiesta la differenza tra i due importi e non i 25 euro che vengono chiesti come sanzione amministrativa.

“E’ una notizia clamorosa- ha detto il Codacons- considerato che tutti i comuni d’Italia hanno comminato queste multe per anni, anche se i consumatori ritardavano di pochi minuti“.

Tutte le multe potrebbero essere annullate, inoltrando la richiesta alle prefetture competenti per territorio: “I comuni non solo possono, ma devono esercitare questo potere di autotutela, revocando d’ufficio le multe comminate, altrimenti potrebbero essere ipotizzati i reati di abuso ed omissioni di atti d’ufficio”.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook