Bergamo, il candidato sindaco Gori parcheggia sul posto riservato ai disabili

gori_foto_oggi.jpg

10 marzo 2014 - ore 23,40

Il candidato sindaco del centrosinistra Giorgio Gori fotografato mentre, nel centro di Bergamo, parcheggia il suo Suv argentato su un posto riservato ai disabili. Gori appare mentre scende dall’auto in via Ghislanzoni, a due passi dal Comune: la “prova” della sua manovra, che non è passata inosservata, è finita sul sito del settimanale “Oggi”. Prima ancora che le immagini venissero pubblicate dal settimane, Gori si è però difeso su Facebook anticipando di fatto la sua “gaffe” automobilistica. “Gira voce che qualcuno stia cercando di vendere alla stampa locale una fotografia. La richiesta si aggira tra i 500 e i 700 euro. La foto mostrerebbe la mia auto in uno spazio riservato ai disabili”, ha scritto Gori in un post spiegando quanto accaduto.

Il tentativo di giustificarsi su Facebook - In qualche modo il candidato sindaco di Bergamo ha tentato di giustificare il suo parcheggio: “Ho accostato per lasciare la mia auto a un mio collaboratore in un posto che credevo consentito al carico-scarico, sono sceso, ho atteso qualche secondo, mi sono accorto del cartello ‘posteggio riservato ai disabili’ e sono subito ripartito”. Oltre a giustificarsi, Gori ha comunque attaccato: “Evidentemente chi cerca di trarre un vantaggio economico da questa forma di commercio pensa di potermi arrecare danno”.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook