Compra una pagina del Corriere e scrive alla moglie: ’Ti amo, andiamo al ristorante?’

pagina_corriere_intera.jpg

10 marzo 2014 - ore 11,36

C’è chi gli auguri di buon anniversario li fa con un semplice bigliettino e chi, invece, non bada a spese: compra una pagina del Corriere della Sera e la dedica interamente a sua moglie. E’ quanto accaduto a un uomo, che sul più prestigioso quotidiano italiano ha fatto sapere alla moglie di essere “l’unica che si possa desiderare”, per poi domandarle (certo, non tanto discretamente) se volesse andare a cena: “Ti va di andare al ristorante”? L’autore dell’audace proposta si chiama Olimpio e la dedica gli è costata svariate migliaia di euro, secondo quanto prevede il tariffario della concessionaria pubblicitaria che serve il quotidiano di Via Solferino. Questo è il testo che il marito innamorato ha dedicato alla moglie: “Letizia amore mio, te lo ricordi? Era il 10 marzo e c’era il sole. Io leggevo la Gazzetta, tu sei apparsa e ti ho detto: ‘sei come un goal all’ultimo minuto: non te lo aspetti, per questo è bello’. Invece di arrabbiarti mi hai sorriso, e io mi sono innamorato. Amo la tua voce quando canti, i tuoi capelli rossi, le tue ciglia lunghissime, il modo in cui sai dare fuoco al mio cuore e anche quelle strane ricette con cui cerchi di dar fuoco a casa. La più effervescente, unica, bellissima moglie che si possa desiderare. Buon anniversario Letizia” Ed infine un Post Scriptum: “Per sicurezza, ti va se per cena andiamo al ristorante? Con amore, tuo marito Olimpio”.  Quante donne vorrebbero una dedica del genere nel giorno dell’anniversario di matrimonio…?

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook