Maddalena Corvaglia: ’Partorii con un mese d’anticipo, ho rischiato molto’

corvatoffa_638x425.jpg

08 marzo 2014 - ore 21,32

Maddalena Corvaglia è stata ospite di Silvia Toffanin per parlare della sua vita di mamme e moglie, oltre che dei suoi prossimi progetti professionali. Per Verissimo ha inoltre intervistato Emma Marrone in dialetto, essendo le due di fatto conterranee. La Toffanin ha cominciato chiedendole delle sue passioni sportive, dalle moto alle arti marziali: “Ritengo più pericolosi stare sui tacchi che in moto a volte, perché guido da quando sono ragazza, quindi mi pare meno pericoloso”. Poi è giunto il momento di parlare della sua relazione con il chitarrista di Vasco Rossi:

    Stef è un padre splendido, fantastico. Quando stavo per partorire ho sofferto di pressione alta ed ho dovuto partorire con un mese di anticipo. In quel caso come si sa c’è da scegliere, in caso di rischio, se salvare la mamma o il bambino. Lui ha firmato assumendosi la responsabilità senza nemmeno saperlo.

Aggiunge poi alcuni particolari sulla sua relazione con suo marito e come sia effettivamente cominciata: “Mio marito l’ho conosciuto proprio perché ero ad un concerto di Vasco. Quando mi ha chiesto  di sposarlo era emozionatissimo. Ci ha messo 20 minuti a mettermi un braccialetto”. Nella parte finale dell’intervista poi Maddalena Corvaglia parla del suo progetto editoriale “Maddicted”, attraverso il quale parla delle sue passioni attraverso delle interviste. E mostra proprio un assaggio di quella con Emma Marrone, totalmente in dialetto.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

maddalena_corvaglia_curve_esplosive_1.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_2.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_3.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_4.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_5.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_6.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_7.jpgmaddalena_corvaglia_curve_esplosive_per_lex_velina.jpgmaddalena_corvaglia_16635.jpgmaddalena_corvaglia_usa.jpg