Brutto guaio per Belen Rodriguez

2_belen.jpg

08 marzo 2014 - ore 00,57

Guai in vista per Belen Rodriguez o quantomeno per la Mondadori, che dovrà pagare una multa di 70mila euro per un’accusa di pubblicità occulta.

Tutto risale a un servizio su Belen e la maternità pubblicato su ‘Chi’ nel numero 17 del 24 aprile 2013. Nell’articolo dedicato alla showgirl apparivano infatti le immagini di un biberon della Avent e del Neolatte1, un prodotto per neonati.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

belen_santiago.jpg1_belen_e_santiago_il_primo_scatto_e_al_parco_h_partb.jpgbelen_in_palestra_300x225.jpgbelen_rodriguez_seno_rifatto.jpgbelen_dopo_il_parto.jpgbelen_con_la_sarta.jpgbelen_con_santiago.jpgbelen_con_stefano.jpgbelen_rodriguez_verissimo.jpgbelen_e_corona.jpegbelen_hot.jpgbelen_in_abito_trasparente.jpgbelen_in_passerella.jpgbelen_lato_b_perfetto.jpgbelen_lato_b.jpegbelen_ieri_e_oggi.jpgbelen_rodriguez_18_anni_638x425.jpgbelen_rodriguez_650x447.jpgbelen_sanremo.jpgsanremobelen_farfalla.jpgbelen_farfalla_sanremo.jpgbelen_corto_4.jpgbelen_sfila_imperfect_milano_645.jpgbelen_rodriguez_barbara_durso_638x425.jpgbelen_bocca_in_primo_piano.jpgbelen_n2.jpgbelen_n3.jpgbelen_n4.jpg