Schumacher: l’ex pilota aveva una telecamera sul casco.

1_mikael_shumaker.jpg

04 gennaio 2014 - ore 13,28

Emergono nuovi particolari sull’incidente a Michael Schumacher. Secondo il Dauphiné Liberé (giornale locale) l’ex pilota aveva una telecamera portatile sul suo casco. Entrambi gli oggetti sarebbero stati sequestrati. Il modello della videocamera sarebbe una Gopro (quella utilizzata per riprendere scene di sport amatoriali). In un primo momento la famiglia avrebbe detto di non volerla consegnare perché non tenuta a farlo. In serata si è appreso invece che gli inquirenti sarebbero in possesso delle immagini. Intanto venerdì pomeriggio il giudice ha interrogato il figlio Mick, 14 anni, e un amico del ragazzo, entrambi vicini a Schumi nel momento dell’incidente per cercare di chiarire al meglio la dinamica dell’impatto.

Secondo un altro sito d’informazione francese, Bfm Tv, la telecamera sarebbe in possesso della stessa famiglia Schumacher che però, per motivi di privacy, ha deciso di tenerla per sé. E non vuole consegnarla agli inquirenti. Stando alla legge francese ne ha il diritto, dato che il campione tedesco è stato coinvolto in un incidente e non in un delitto.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

1_michael_shumaker.jpg1_michael_schumacher.jpg1_sequenza03.jpg