Home / Gossip / Notizia

Professoressa "beccata" nel letto con lo studente di 16 anni, ma evita il carcere

prof_alunno_300x225.jpg

28 febbraio 2014 - ore 11,37

Professoressa "beccata" nel letto con lo studente di 16 anni, ma evita il carcere.

"Ero innamorata": sono state queste le parole di Bernadette Smith, un'insegnante scozzese di 35 anni, dopo che il giudice ha respinto la richiesta di carcerazione per l'accusa di tentato approccio sessuale con un suo studente di 16 anni.

La donna, sposata, è stata però condannata a due anni di lavoro in comunità e ha ammesso le sue colpe, ma si è giustificata dichiarando di essersi giocata il lavoro e la reputazione soltanto perché nutriva un forte sentimento.

Nel corso del processo, riportato dai media britannici, è stato inoltre raccontato nei minimi dettagli quando successo "la fatidica notte", quando è stata sorpresa nel letto dell'adolescente con indosso jeans e reggiseno.

Lo studente dal canto suo ha raccontato alla stampa di essersi sentito fortunato in un primo momento perché in classe erano tutti attratti dall'insegnante, ma ha poi aggiunto: "Quello che ha fatto è sbagliato. - ha aggiunto - Se fossi nella posizione di suo marito non sarei felice. Vorrei solo che niente di tutto questo fosse mai accaduto" .

Fonte: Today.it
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

1782166_10152055145789011_1697048630_n.jpg