Sconti per chi si presenta in pizzeria armato

pizzeria_armi2.jpg

27 febbraio 2014 - ore 13,43

Incredibile cosa è successo in una pizzeria in Virginia  che ha offerto uno sconto del 15% ai clienti che entravano nel locale armati. Una vera provocazione contro la legge per il controllo delle armi fatta apposta per sottolineare la legittimità di un diritto sancito dalla Costituzione.

Laze, il titolare del locale, come scrive il Daily Beast, ha dichiarato che la sua iniziativa ha avuto grandissimo successo: tutti i clienti si sono presentati armati e uno si è addirittura  portato una Ak-47, uno dei fucili d’assalto che il presidente Barack Obama vorrebbe vietare. Probabilmente, visto il successo, Laze continuerà la promozione.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook