In coma dopo una mastoplastica additiva, ora la 19enne Linda è un vegetale

in_coma_dopo_una_mastoplastica_additiva_ora_la_19enne_linda_e_un_vegetale.jpg

25 febbraio 2014 - ore 00,44

Lo scorso anno Linda Perez, oggi 19 anni, ha deciso di sottoporsi ad un intervento di mastoplastica additiva per aumentare la taglia del suo seno. L’intervento però non è andato bene e la giovane diciannovenne è andata in coma. Dopo il suo risveglio i medici le hanno permesso di tornare a casa ma la ragazza si trova ancora in stato semi-vegetale, non è in grado di camminare e continua a perdere peso. I medici non sono ottimisti e affermano che difficilmente Linda potrà riprendersi completamente, ma sua madre continua a sperare e ora vede come un passo avanti il fatto che Linda riesca a nutrirsi senza l’utilizzo di un tubo. Linda ha subito gravi danni cerebrali dopo l’intervento perchè qualcosa non è andato bene nell’anestesia. Ora non ha più la salute di un tempo e non può più occuparsi di suo figlio di 4 anni.

L’operazione ha avuto luogo al Coral Gables Cosmetic Center, in Florida, nell’agosto del 2013, per l’intervento la ragazza aveva pagato 2800 dollari. Subito dopo l’operazione Linda è andata in coma e solo nel mese di ottobre ha dato i primi segni di vita. Alla famiglia della ragazza è stato detto che il suo cuore si è fermato durante l’operazione, era morta quando è stata portata dalla clinica estetica in ospedale. Durante il trasporto il suo cervello e il suo cuore hanno subito dei danni irreparabili che l’hanno portata allo stato attuale. Ora la famiglia di Linda ha denunciato il dottore che ha eseguito l’intervento chirurgico e le indagini per capire cosa sia andato storto proseguono. Dal canto suo il medico si discolpa affermando che Linda non gli aveva comunicato di aver avuto durante la sua precedente gravidanza delle complicazioni e di aver sofferto in passato di convulsioni. Non si sa ancora di chi sia la colpa, purtroppo però la giovane Linda a casua di un banale intervento estetico al seno ora non potrà riavere una vita come quella di prima.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook