Fazio e Littizzetto sul flop di Sanremo: ’Colpa nostra non rinnovare’

fazio.jpg

23 febbraio 2014 - ore 13,44

Fabio Fazio ha risposto alle domande dei giornalisti in occasione dell’ultima conferenza stampa dell’edizione del festival appena conclusasi con la vittoria di Arisa. Già tornato a Milano ed in collegamento telefonico perché impegnato nella realizzazione della puntata di Che Tempo Che Fa, fazio ha dovuto necessariamente commentare i dati d’ascolto in calo rispetto alla scorsa edizione e l’impressione dell’andamento compassato e meno energico rispetto a quello riscontrato l’anno scorso. Fazio centra il punto, ma prima rivendica le sue scelte artistiche e quelle di un cast di ospiti rischioso perché “si è evitato di chiamare boy band al solo scopo di avere un riscontro di pubblico”. Ma il conduttore non si tira indietro rispetto all’autocritica, in particolare in riferimento alla questione della ripetitività degli schemi, cosa che il pubblico e la stampa ha molto contestato a questa 64esima edizione del festival:

    Quando si fa la seconda volta una cosa non capita spesso che gli esiti non siano gli stessi. Un errore è stato ripartire da dov’ero rimasto, anziché azzerare tutto. La responsabilità potrebbe essere attribuita a questo aspetto, ma credo anche che ci sia una frammentazione estrema degli ascolti. Credo che col tempo dovremo riabituarci ad un diverso esito delle cose proprio a causa di questo motivo.

A sottolineare questo aspetto Luciana Littizzetto, che dopo aver risposto alla supposizione rilanciata questa mattina da Libero in merito ad una sua presunta volontà di abbandonare il sodalizio con Fazio, conferma quanto detto da Fazio con una metafora: “Come quando tu ti fidanzi con uno e la prima volta è fighissimo. Poi passa un anno e ciò che tu credevi fossero pregi diventano difetti. Come diceva Fabio non abbiamo cambiato molto, perché l’anno scorso determinate cose piacevano. Ma quest’anno sono divenuti difetti. Forse una cosa che potevamo fare era rinnovare la formula, cosa che non abbiamo fatto”.

FONTE: FANPAGE
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook