Home / Notizie Divertenti / Notizia

Nascondono chiavi e scarpe all'arbitro: piovono le squalifiche

arbitro_foto_generica_22.jpg

22 febbraio 2014 - ore 01,01

PISA - Hanno minacciato l'arbitro e, come se non bastasse, gli hanno nascosto le scarpe e le chiavi dell'auto: un comportamento che è costato una multa da 400 euro e una maxisqualifica.

Ecco perché sono stati puniti un giocatore e un dirigente della Polisportiva Bientina, squadra della provincia di Pisa e che milita in terza categoria.

Il giocatore, che aveva "rubato" le scarpe al direttore di gara, dagli spogliatoi, per farle ricomparire in tribuna, è stato squalificato fino al 31 luglio. Il dirigente, invece, gli aveva sottratto le chiavi dell'auto ed è stato squalificato fino al 16 aprile.

Il giocatore ha anche spruzzato con un tubo di gomma acqua ai piedi, al busto e al viso dell'arbitro, come ha riportato lo stesso direttore di gara. (da PisaToday)
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook