Home / Gossip / Notizia

Stempiati ma belli, quando il divo perde il capello ma non il fascino

luke_perry_ii.jpg

16 febbraio 2014 - ore 20,54

Se il lupo perde il pelo ma non il vizio, la star perde il capello ma non il fascino. Divi del cinema che, anno dopo anno, perdono i loro capelli e che non gettano in disperazione le loro agguerritissime fan, proprio perché, così come fa il vino, la vecchiaia li rende belli e la stempiatura ancora più sexy. Sono tantissimi i casi nel mondo di Hollywood, alcuni attori addirittura sembrano nati già con la stempiatura: un esempio su tutti è Luke Perry, al quale abbiamo dedicato la copertina di questa rassegna di foto. Il Dylan di “Beverly Hills 90210″ è sicuramente uno dei personaggi chiave di questo concetto, un “manifesto” da esporre con orgoglio per la categoria: stempiati, ma belli.

Antonio Banderas
A furia di controllare il suo Mulino e parlare con le galline, il buon Banderas non si è accorto di essersi perso qualche capello per strada. Resta però con il suo fascino intatto, oppure no?

Daniel Craig
Il fascino glaciale di James Bond non sarebbe davvero nulla senza quel minimo di stempiatura. Ma a Craig non fateglielo notare, che se si arrabbia…

Jude Law
Degli stempiati lui è il re, ha imparato a convincerci perché lui i capelli forse non ce li ha mai avuti. Per lui vale il discorso fatto per Luke Perry: è sempre stato così.

Michael Fassbender
Per quanto Michael Fassbender provi con effetti speciali e tagli supergeometrici a mascherare tutto, la perdita di capelli ai lati è più che evidente. Forza e coraggio, Michael: accetta il fatto che hai perso i capelli, tanto piaci comunque.

Sting
La leggenda narra che Sting, da quando i capelli sono cominciati a cadere, abbia avuto una “bruttissima” vita sociale: centinaia di donne sempre alla sua porta.
Non sei ancora fun? Metti mi piace e seguici su facebook

Foto Allegate

antonio_banderas.jpgdaniel_craig.jpgjude_law.jpgluke_perry_stempiato_638x425.jpgmichael_fassbender.jpg